A fine settembre da non perdere la due Giorni amatoriale con le Granfondo Porto Sant’Elpidio-Stefano Garzelli e Tre Santuari del Fermano

Luca Alò - 26/07/2020

Le 2 Granfondo di Porto Sant'Elpidio, Stefano Garzelli e Tre Santuari

La macchina organizzativa di Marche Ciclando è in molteplice fermento con l’obiettivo di tenere alta l’attenzione degli appassionati delle due ruote nel finale di stagione con lo svolgimento della Granfondo Porto Sant’Elpidio-Stefano Garzelli sabato 26 settembre e i Tre Santuari del Fermano domenica 27.

C’è una grande voglia di fare e di proporre il meglio dalle due manifestazioni per puntare al pieno successo come occasione di rinascita e vetrina per il territorio elpidiense e fermano dopo il lungo lockdown di primavera che ha colpito duramente lo sport e in particolare il ciclismo.

Le due granfondo si svolgeranno su due percorsi suggestivi, dal mare attraverso le dolci colline dell’entroterra fermano fino ai piedi dei Monti Sibillini. Entrambi partiranno da Porto Sant’Elpidio: la prima di 95 chilometri, la seconda di 114 chilometri ma con velocità controllata e tutti in gruppo fino al Santuario della Madonna dell’Ambro.

La novità di quest’anno è la vestizione della maglia rosa del Giro d’Italia al vincitore della granfondo del sabato (in omaggio alla Corsa Rosa che avrà Porto Sant’Elpidio come sede di partenza di tappa il 14 ottobre) mentre con la seconda granfondo dei Tre Santuari del giorno 27 sarà stilata quella finale che premierà il miglior corridore nella due giorni.

Il costo d’iscrizione per entrambe le granfondo è di 40 euro in vigore fino al 30 agosto, poi la quota sale a 50 euro fino al giorno della gara. Per iscriversi, il link è endu.net.

Sul sito www.granfondopse.it si può consultare la lista degli hotel e dei ristoranti a prezzo convenzionato.

Comunicato Stampa Marche Ciclando