Papà Elio Gran Premio Giorgio Mare, la “grande vetrina per i giovani” a Urbisaglia il 28 luglio

Luca Alò - 12/07/2019

Copertina Papà Elio Gran Premio Giorgio Mare, 28 luglio 2019 ad Urbisaglia

Tra le due granfondo di inizio (Lipobreak Race disputata a Pasquetta) e fine stagione (Tre Santuari del Fermano il 22 settembre), la Gio.Ca. Communication si sta preparando accuratamente all’organizzazione materiale della gara giovanile Papà Elio Gran Premio Giorgio Mare per la categoria allievi in programma domenica 28 luglio ad Urbisaglia.

Una gara per la quale si cerca un futuro importante nel calendario regionale ed extra-regionale grazie al dinamismo organizzativo della Gio.Ca. Communication e al sostegno dell’imprenditoria locale con il brand Giorgio Mare di Giorgio Longhi in qualità di main sponsor di questa manifestazione ciclistica nuova di zecca che ha dalla propria parte anche il sostegno di altri brand come Lipobreak, Dima-Hair Services, Linea Oro, Eco Elpidiense, la new entry New System srl e altri partner minori.

L’imprenditore ittico Giorgio Longhi apre le porte alla migliore qualità di pesce, al gusto la vastità di assoluta qualità dei prodotti ittici esposti, congelati e surgelati con 28 punti vendita in tutta Italia ed uno all’estero in Romania ma la passione per il ciclismo è stata trasmessa dal padre Elio scomparso un anno fa e al quale è dedicata la corsa: “Con un pizzico di orgoglio e di emozione sono molto onorato di accogliere i giovani talenti del ciclismo perchè per loro stiamo lavorando affinchè questa manifestazione in ricordo di mio padre Elio possa lasciare il segno positivamente e per questo ringrazio anche Vincenzo Santoni e la Gio.Ca. Communication con i quali condividiamo un’organizzazione molto meticolosa dell’evento”.

Si gareggia su un circuito ondulato di 7,2 chilometri da ripetere 10 volte per complessivi 72 chilometri con partenza e arrivo presso la sede di Giorgio Mare in Contrada Montedoro alle porte di Urbisaglia.